menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Protesta dei migranti a Palinuro per avere i documenti: 9 denunce

Decine di extracomunitari ospiti dell’hotel Oasi hanno dato vita ad una protesta per avere i documenti, danneggiando un’ala della struttura e appiccando fuoco a degli alberi: sono finiti nei guai

Nove persone sono finite nei guai dopo due giorni di tensione al centro di accoglienza per i profughi di Palinuro. Come riporta Il Gionale del Cilento, nella frazione del comune di Centola, decine di extracomunitari ospiti dell’hotel Oasi, tutti nigeriani, hanno dato vita ad una protesta per avere i documenti, danneggiando un’ala della struttura e appiccando fuoco a degli alberi, a copertoni di auto e ai cassonetti dei rifiuti. 

I carabinieri sono intervenuti sul posto e hanno bloccato nove persone, tutti tra i 20 e i 35 anni, denunciati alla procura della Repubblica del tribunale di Vallo della Lucania.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Punta Campanella: avvistato un esemplare di balena grigia

  • social

    Laureana Cilento, consiglieri donano fiori alle piazze del paese

  • social

    Lotto tecnico, continuano le vincite: ecco i nuovi numeri

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento