menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cstp, la protesta in piazza Portanova

L'annunciato presidio di protesta per dire "no" a qualunque forma di privatizzazione del servizio e per tutelare i lavoratori

In piazza per difendere il trasporto pubblico, in piazza per non restare in silenzio davanti alle tormentate vicende del Cstp: l'annunciato presidio di protesta degli utenti del trasporto pubblico ha avuto luogo in piazza Portanova, in pieno centro citadino. Un presidio organizzato in rete e che ha visto, anche "dal vivo", una notevole partecipazione. "No" a qualsiasi forma di privatizzazione del servizio da parte degli utenti che hanno manifestato: "Il trasporto nel salernitano - rimarca la Rete Utenza Salernitana per il Trasporto Pubblico - deve rimanere pubblico, poiché consideriamo il trasporto un bene comune. Una realtà quale quella del Cstp non può essere smantellata per interessi di profitto che ledono gli utenti e i lavoratori".

La rete, con questa iniziativa, "pretende un servizio di trasporto pubblico ed efficiente attraverso il risanamento del Cstp, chiedendo agli organi preposti alla gestione del servizio di trasporto di impegnarsi a trovare, a stretto giro, una soluzione ottimale per la cittadinanza preannunciando, sin da ora, che continuerà a battersi fino alla risoluzione del problema".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Salerno usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Salerno: San Matteo ed il miracolo dei leoni del Duomo

Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento