menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Caos ad Ostaglio: monta la protesta del Consorzio di Bacino Sa2, occupato il sito di stoccaggio

La protesta è scattata in mattinata per i mancati pagamenti degli stipendi da tre mesi: gli operai chiedono di essere ricevuti dal Prefetto minacciando di proseguire ad oltranza lo sciopero

Caos ad Ostaglio: gli operai del consorzio di bacino Salerno 2 impegnati nella raccolta dei rifiuti hanno bloccato l'accesso al sito di stoccaggio, occupando via Scavate Case Rosse e posizionando i camion di traverso.

La protesta è scattata in mattinata per i mancati pagamenti degli stipendi da tre mesi: gli operai chiedono di essere ricevuti dal Prefetto minacciando di proseguire ad oltranza lo sciopero se non avranno rassicurazioni sugli stipendi. Sul posto anche la Digos e i caschi rossi per tenere sotto controllo la situazione. Dito puntato contro il Comune e Salerno Pulita per la gestione del servizio di smaltimento dei rifiuti: secondo il sindacato Azzurro, i lavoratori consortili non sono stati assorbiti mentre è stato ingiustamente concesso a Salerno pulita l'impiego di altri lavoratori interinali. Tensione alle stelle.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento