menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pontecagnano, la protesta di 60 cittadini stranieri

Sessanta cittadini extracomunitari hanno protestato bloccando per 20 minuti la strada litoranea per chiedere un'audizione al commissione territoriale di governo per la richiesta di asilo sul territorio

Sessanta cittadini extracomunitari hanno protestato questa mattina a Pontecagnano Faiano, in zona litoranea, per sollecitare la loro audizione presso la commissione territoriale di governo, con sede a Caserta. I cittadini, richiedenti asilo, sono ospitati da circa dieci mesi presso un campeggio della zona. I manifestanti hanno bloccato per circa venti minuti la strada provinciale litoranea, per poi essere convinti dai carabinieri della compagnia di Battipaglia (agli ordini del capitano Giuseppe Costa) a rimuovere il presidio di protesta, che in ogni caso è stata pacifica. I cittadini stranieri hanno in ogni caso continuato, riferiscono i carabinieri, a stazionare pacificamente nei pressi della zona.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento