Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca San Leonardo / Strada di Circonvallazione di Salerno

"La cultura non si svende": iniziativa degli studenti davanti a Palazzo Genovese

I ragazzi: "Palazzo Genovese è uno degli sprechi più clamorosi della città, mentre tanti altri sono stati svenduti per un ammontare totale di 20 milioni"

Lo striscione

Continua, la lotta studentesca contro gli sprechi degli enti salernitani. Piuttosto che concedersi un po' di relax nel week-end, i ragazzi, sabato sera, a Largo Campo, hanno appeso sulla facciata di Palazzo Genovese "uno degli sprechi più clamorosi della nostra città", un emblematico striscione.

"La cultura non si svende": questo, dunque, l'urlo degli studenti, gli stessi che occuparono la scuola Mariele Ventre con l'idea di farne un centro ricreativo giovanile. Nel cuore della movida salernitana, i ragazzi tentano di dare spazio alle loro idee.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"La cultura non si svende": iniziativa degli studenti davanti a Palazzo Genovese

SalernoToday è in caricamento