Lunedì, 22 Luglio 2024
Cronaca Fratte Calcedonia / Via Irno

Lungoirno, rifiuti e spazzatura tra gli alberi: le proteste dei residenti

DAI QUARTIERI - Rifiuti e cartacce "decorano" la distesa verde di fronte Parco Pinocchio. Tra erbacce e spazzatura monta la protesta dei residenti

Potenzialmente è un suggestivo polmone verde, ma attualmente si presenta come una vera e propria discarica a cielo aperto. Erbacce, sacchetti ermeticamente chiusi, bottiglie vuote e addirittura televisori danneggiati, è possibile scovare, tra un albero e un altro, nella distesa verde sita di fronte Parco Pinocchio, sulla Lungoirno.

Rassegnato, un gruppo di residenti ha tracciato la storia del degrado del prato: "Fino a poco tempo fa, la distesa verde appariva come una giungla: nessuno provvedeva a potare gli alberi, nè tantomeno a curare l'erba o le piante che crescevano in maniera disordinata e fungevano da nido ideale di vespe e ratti - raccontano due ragazze del quartiere - recentemente, tuttavia, sono state tagliate le innumerevoli erbacce, il che ha consentito a noi padroni di cani di portare a spasso il nostro amico a quattro zampe in quella distesa non proibita, a differenza di Parco Pinocchio, agli animali: ma il sogno è svanito subito, in quanto la pulizia è durata ben poco e gli incivili hanno ricominciato ad abbandonare ogni genere di rifiuti tra alberi e fogliame, facendo precipitare completamente il decoro e l'utilità della distesa verde". 

Non più nascoste tra un'erbaccia e un albero, ma visibili ai passanti più distratti, infatti, sacchetti di rifiuti di ogni dimensione sono rispuntati nel prato, dal quale, i padroni di cani, si guardano bene dallo sguinzagliare il loro amico di coda, viste le scarse condizioni igieniche e la presenza di insetti di ogni tipo nel polmone verde. "Non basta falciare l'erba, è necessaria una reale riqualificazione della zona, con tanto di controlli delle forze dell'ordine, per impedire agli incivili di sversare rifiuti: Salerno ha bisogno di polmoni verdi, è davvero un peccato sprecarne uno che potrebbe essere a misura sia di animali che di bambini", hanno concluso i residenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lungoirno, rifiuti e spazzatura tra gli alberi: le proteste dei residenti
SalernoToday è in caricamento