Cronaca

Protezione civile Battipaglia, il bilancio del 2011

Particolarmente attivo il nucleo comunale coordinato da Andrea Vicinanza

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Servizi effettuati dal nucleo di Protezione Civile di Battipaglia, coordinato da Andrea Vicinanza, nel 2011:


7 servizi per assistenza e collaborazioni a manifestazioni umanitarie a sostegno della ricerca
6 servizi per assistenza e viabilità a gare podistiche (Maratone)
10 servizi per assistenza e collaborazione a lavori stradali in supporto ai vigili urbani per la viabilità
4 servizi di assistenza antincendio perfuochi pirotecnici
8 servizi di assistenza a scolaresche
10 servizi di assistenza a ricorrenze e festeggiamenti per i 150 anni dell’unità d’Italia
18 servizi di assistenza per manifestazioni sportive - teatrali in piazze ed impianti al coperto
5 servizi di assistenza e rappresentanza per consegna premi ed onorificenze
9 servizi di assistenza e prevenzione per evacuazione edifici scolastici
2 servizi a fiere della durata di una settimana entrambe
15 servizi di assistenza chiusura al traffico in supporto ai vigili urbani per processioni
7 servizi per esercitazione del nucleo
7 servizi di attività d’informazione per emergenza rifiuti
5 servizi in supporto al provveditorato per consegna libri
3 servizi per sagre
13 servizi inaugurazioni opere pubbliche monumenti e sedi sociali
per un totale di 129 servizi


Interventi effettuati
5 Interventi per apertura porte
1 intervento per recupero cadavere in supporto ai carabinieri di Battipaglia
1 intervento per soccorso a persona diversamente abile (CC di Bellizzi)
5 interventi per nidi d’ape in abitazioni

45 interventi per incendi di diversa tipologia (Incendi sterpaglie, macchia mediterranea, incendio Roulotte, incendio deposito pneumatici, Incendio Plastica, Incendio Rifiuti, Incendio casa rurale, incendio discariche abusive.
7 interventi per verifiche di diversa tipologia
3 interventi per recupero animali
5 interventi per rimozione ostacoli sede stradale (alberi,rami etc.)
5 interventi per lavaggio sede stradale
25 interventi per allagamenti
per un totale di 102 interventi

Inoltre è stato realizzato un nuovo corso di formazione della durata di circa tre mesi, come percorso teorico, al momento i nuovi volontari che hanno superato l’esame, hanno completato i previsti, 6 mesi di tirocinio e come da regolamento hanno ricevuto dalle mani del sindaco l’attestazione di idoneità ed immissione in ruolo come volontari e l’assegnazione del numero di matricola.

I Volontari del nucleo con particolari attitudini alla formazione, hanno contribuito anche alla formazione dei nuovi volontari del Comune di Acerno, con il quale da anni c’è un rapporto di stima e di collaborazione e del comune di Eboli che fa parte del C.O.M. 6.

Infine è stato realizzato, a cura del settore tecnico, l’aggiornamento del PEC (piano di emergenza comunale) alle linee guida della Provincia. Uno stralcio del Piano e pubblicato sul sito del comune di Battipaglia al Link: protezione civile, lo stesso in via sperimentale e stato presentato nella sala del teatro della Parrocchia Sant’Antonio al rione Serroni.

Dopodiché siamo partiti con il tour dei quartieri per divulgare le informazione utili ai cittadini. Il 19 novembre presentazione al quartiere S.Anna con coinvolgimento degli istituti scolastici presenti nel quartiere; Il 17 Dicembre presentazione al quartiere centro questa volta abbinato alla manifestazione di Telethon.
Nel mese di Gennaio riprenderemo questa attività e pensiamo di chiudere prima dell'estate con una manifestazione che festeggi anche i trent’anni di vita del nucleo comunale di battipaglia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Protezione civile Battipaglia, il bilancio del 2011

SalernoToday è in caricamento