menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il ministro Franceschini che presenta il nuovo logo del Parco Archeologico di Paestum

Il ministro Franceschini che presenta il nuovo logo del Parco Archeologico di Paestum

Bit di Milano: la provincia di Salerno protagonsita tra BMTA e "Cilento Blu"

Anche il Comune di Salerno, con una delegazione guidata dall'assessore Ermanno Guerra, ha partecipato al tradizionale appuntamento fieristico milanese dove è stato presentato il calendario degli eventi già programmati per il 2016

Grande giornata, oggi, per la provincia di Salerno alla Borsa Internazionale del Turismo di Milano. Presso lo stand della Regione Campania, infatti, è stata presentata la XIX edizione della Borsa Mediterranea del Tursimo Archeologico che si terrà dal 27 al 30 ottobre 2016 nell'area archeologica di Pastum ed il nuovo logo del Parco Archeologico. Nell'occasione il ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo Dario Franceschini ha portato il suo saluto alla presentazione, coordinata dal Direttore della Borsa Ugo Picarelli, con gli interventi del Sindaco di Capaccio Paestum Italo Voza e del Direttore del Parco Archeologico Gabriel Zuchtriegel.

Non solo Paestum, però, alla Bit di Milano. Anche il Comune di Salerno, con una delegazione guidata dall'assessore al Turismo ed alla Cultura Ermanno Guerra, ha partecipato al tradizionale appuntamento fieristico milanese dove è stato presentato il calendario degli eventi già programmati per l'anno 2016. Anche il Cilento, infine, è stato protagonsita del padiglione Campania con la presentazione del progetto Cilento Blu che prevede, con l'impegno della Regione Campania, la realizzazione di un sistema di trasposti integrato tra mobilità su ferro e via mare. "C'è una novità - spiega Angela Pace, commissario dell'EPT di Salerno -  si è ripristinato il servizio delle Vie del Mare, che è per noi un servizio molto importante. Per venire nel Cilento è molto bello, ma fare anche un giorno per vedere le nostre bellezze dal mare, o arrivare in costiera amalfitana o a Capri mette in condizione il turista di godere, dopo chè venuto da così lontano, di godere anche di una giornata alternativa. E portare un ricordo ancora più forte: vedere queste scogliere bellissime dal mare è sicuramente un impatto diverso".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Contagi a scuola: positivo un alunno a Contursi

  • Incidenti stradali

    Incidente sull'A2, furgone si ribalta: ferito il conducente

  • Cronaca

    Ripresa in presenza all'Unisa: i dubbi della Cisl

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento