menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La Provincia

La Provincia

Garanzia Giovani alla Provincia: i primi 46 tirocinanti hanno preso servizio

Nelle prossime settimane l’Arlas provvederà a coprire i restanti 24 posti di tirocinante rimasti vacanti. In mattinata il saluto del presidente Canfora alle nuove reclute

Nella giornata di ieri hanno preso servizio a Palazzo Sant’Agostino i primi 46 giovani tirocinanti sui 70 assegnati alla Provincia dalla Regione Campania. Nei mesi scorsi l’Arlas, infatti, ha effettuato la selezione prevista dall’iter di Garanzia Giovani e ha individuato i tirocinanti,  con diversi titoli di studio e qualifiche professionali, idonei ad effettuare un periodo di tirocinio formativo presso vari settori dell’amministrazione provinciale. Ambiente, Viabilità, Musei, Biblioteche, Comunicazione istituzionale, Finanze, Innovazione tecnologica, Agricoltura, Presidenza e Avvocatura sono gli ambiti nei quali per sei mesi i 46 designati svolgeranno la loro esperienza lavorativa nella pubblica amministrazione, seguiti da tutor esperti in ciascun settore di servizio. Nelle prossime settimane l’Arlas provvederà a coprire  i restanti 24 posti di tirocinante rimasti vacanti.

Questa mattina il presidente della Provincia Giuseppe Canfora ha voluto salutare di persona i giovani con una breve cerimonia di accoglienza nel Salone di rappresentanza. “La mia amministrazione ha immediatamente aderito all’iniziativa di garanzia Giovani della Regione Campania dando piena disponibilità a che un buon numero di ragazzi con i requisiti previsti dalla normativa, svolgessero una significativa esperienza formativa presso il  nostro Ente. Naturalmente - ha dichiarato - ogni sbocco lavorativo dopo un tirocinio del genere, diversamente di come capiterebbe in una azienda privata, non può che essere legato allo svolgimento delle procedure previste per il reclutamanto del personale per il pubblico impiego del nostro Paese. Cionondimeno l’esperienza di lavoro di questi giovani, che mi auguro proficua, potrà costituire bagaglio importante nel completamento della formazione di ciascuno di loro nella prospettiva di una futura vita lavorativa stabile e continuativa”.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Segnalazioni

Degrado a Salerno: persone rovistano di notte nei rifiuti, la denuncia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento