Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Sovraffolamento sui bus, corse saltate e infinite attese per gli studenti del Focaccia: la protesta

Gli studenti hanno segnalato episodi di sovraffollamento sui pullman, corse mancanti e lunghe attese per oltre 2 ore. Disagi soprattutto per le tratte dirette a Pontecagnano, Bellizzi e Battipaglia

Ennesimo disagio alla fermata della Centrale del Latte di Fuorni: lunghe attese per il rientro a casa sono gli studenti del “B. Focaccia”, i quali sono i più penalizzati dell’intera città a causa della posizione in periferia delle due sedi, alias le ultime lungo le strade che conducono all’area dei Picentini e della Piana del Sele.

La protesta

Gli studenti hanno segnalato episodi di sovraffollamento sui pullman, corse mancanti e lunghe attese per oltre 2 ore. Disagi soprattutto per le tratte dirette a Pontecagnano, Bellizzi e Battipaglia. Una delegazione degli studenti del “Focaccia” manifesteranno venerdì 15 ottobre in Piazza Amendola di Salerno per dar voce alle istanze di centinaia di pendolari dell’Istituto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sovraffolamento sui bus, corse saltate e infinite attese per gli studenti del Focaccia: la protesta

SalernoToday è in caricamento