Martedì, 16 Luglio 2024
Cronaca Nocera Inferiore

Dramma a Nocera, 52enne muore per la puntura di una vespa

La donna è giunta al pronto soccorso dell'ospedale Umberto I con una mano gonfia e dolorosa. I medici, dopo tutti gli accertamenti di routine, l'avevano dimessa per consentirle di tornare a casa

Viene punta da un insetto e muore.  E’ una storia drammatica quella che arriva da Nocera Inferiore, dove una donna di 52 anni è deceduta a seguito di una complicazione sanitaria generata, molto probabilmente, dalla puntura di una vespa. Giunta martedì sera al Pronto Soccorso dell’ospedale Umberto I lamentava un semplice fastidio ad una mano che, con il passare delle ore, diventava sempre più gonfia e dolorosa. I medici, quindi, le hanno effettuato tutti i controlli specifici, anche una Tac, al termine dei quali è stata dimessa perché non sembrava essere nulla di grave. Soltanto che, una volta rientrata a casa, la 52enne ha avvertito un improvviso malore. Di qui una nuova corsa in ospedale che, purtroppo, è risultata vana visto che in poco tempo è deceduta. Al momento non risulta alcuna denuncia da parte della famiglia.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dramma a Nocera, 52enne muore per la puntura di una vespa
SalernoToday è in caricamento