Coronavirus, altre persone in quarantena a Sapri e Celle di Bulgheria

Prevenzione, profilassi, ordinanze. I sindaci della provincia di Salerno sono alla prese con la gestione dell'emergenza coronavirus

Prevenzione, profilassi, ordinanze. I sindaci della provincia di Salerno sono alla prese con la gestione dell'emergenza coronavirus e dopo la decisione dei primi cittadini di Montecorvino Rovella, Battipaglia e OIevano sul Tusciano che hanno gestito il ritorno in sede di una comitiva che aveva partecipato al Carnevale di Venezia, ecco altre importanti decisioni assunte dai colleghi di Sapri e Celle di Bulgheria.

A Sapri

Il sindaco ha disposto la quarantena per due donne che rientravano in Cilento, provenienti dalla Lombardia. Le signore si sono recate dal medico di base che le ha visitate e ha riscontrato raffreddore. Per precauzione, è stato disposto il periodo di quarantena, che durerà 14 giorni.

Celle di Bulgheria

Ci sono altre due persone in quarantena e provengono dalla provincia di Lodi. Anche in questo caso va precisato che la quarantena è una decisione assunta a scopo precauzionale ma non sono stati riscontrati sintomi da coronavirus. Nel frattempo i sindaci della provincia di Salerno hanno deciso di chiudere le scuole (in alcuni casi) a scopo precauzionale oppure di procedere con una programma di sanificazione delle strutture. Il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ha invitato ad evitare allarmismi ma ha aggiunto che "è stato preparato il piano B e il piano C", nel caso in cui fosse necessario fronteggiare l'emergenza anche in Campania. Riunione del Comitato per l'ordine pubblico in Prefettura.

Agropoli

Quarantena anche per una infermiera di Agropoli. La donna era stata al Nord nei giorni scorsi, ed una volta rientrata in città, ha comunicato la sua permanenza in una delle regioni considerate focolaio del coronavirus. La donna si è sottoposta a tutti i test presso l’ospedale civile di Agropoli, nonostante non presentasse sintomi di contagio. Gli esami hanno dato esito negativo. L’infermiera, a scopo meramente precauzionale, è in auto quarantena. Ci resterà per due settimane. La decisione, comunicata alle autorità, ha scopo precauzionale. Al momento in città non si registrano casi sospetti di coronavirus.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm 3-4 dicembre: cosa cambierà, le anticipazioni

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Beccato alla guida senza mascherina: multato conducente in autostrada

  • Morte di Veronica, la Lucarelli contro un giornalista locale: "Era importante specificare che fosse innamorata?"

  • Riapertura scuole in Campania, tamponi su docenti e alunni: De Luca firma l'ordinanza

Torna su
SalernoToday è in caricamento