Quattordicenne in coma etilico, parla Baselice (Aicat)

Il presidente: "Oltre le indagini di rito chi si prende cura della vita dei nostri ragazzi? Al di là del trambusto mediatico chi oltre le forze dell'ordine si sente responsabile della tutela della legalità?"

Baselice

"Oltre le indagini di rito chi si prende cura della vita dei nostri ragazzi? Al di là del trambusto mediatico chi oltre le forze dell'ordine si sente responsabile della tutela della legalità (divieto di somministrare alcolici ai minori;sanzioni previste dall'art.689 e 690 del Testo unico di Pubblica Sicurezza per chi induce in ubriachezza un minore) e della salute Bio psicosociale dei ragazzi?". A chiederlo, è Aniello Baselice, presidente dell'Aicat, alla luce dell'ennesimo episodio di abuso di alcol che, la scorsa notte, ha mandato in coma etilico una 14enne a Salerno. 

"I genitori gli amici del gruppo i gestori dei locali possono rispondere come Caino rispetto ad Abele? Chi è oggi custode della vita di questi ragazzi esca dalla meschina pratica del pilatismo", ha aggiunto Baselice che, già tempo fa, aveva osservato che "applicare la legge non basta se ogni sanzione, anche la più dura, non sia associata ad un impegno di educazione alla salute che coinvolga e responsabilizzi tutti gli adulti sia nell'adottare la cultura e la prassi della legalità, sia nel promuovere per se stessi che per i propri figli stili di vita liberi da sostanze tossiche e psicoattive".

Va ricordato, purtroppo, che in Italia, l’abitudine al consumo di alcol si sviluppa nel periodo preadolescenziale/adolescenziale (12 anni circa) per raggiungere poi la massima diffusione tra i 18 -29 anni. Questa “precocità” rappresenta un vero e proprio allarme considerati gli effetti dannosi che il consumo di alcol può produrre nell’organismo di un bambino. Prima dei 15 anni infatti, l’apparato digerente non è in grado di “smontare” l’alcol in quanto non possiede ancora il particolare enzima che permette di metabolizzarlo: ciò causerebbe alterazioni nello sviluppo del cervello, con delle conseguenze anche sullo sviluppo psicologico dell’adolescente. Tutto questo non può essere ignorato.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus a Cava de' Tirreni, morto luogotenente dei carabinieri

  • Covid-19: situazione drammatica al Ruggi, anziana in gravissime condizioni

  • Dramma a Calvanico: giovane trovato senza vita, si ipotizza il suicidio

  • Covid-19: altri 3 contagi a San Mango, nuovi casi a San Severino, Sarno, Vibonati e Nocera

  • Covid-19: contagi in diminuzione in Campania, l'analisi dei dati

  • Covid-19: in Campania 2.677 contagi, 8 nuovi positivi a Salerno città

Torna su
SalernoToday è in caricamento