Cronaca

Al via la raccolta di indumenti usati a Sarno: il servizio

Saranno collocati 15 contenitori (di cui due omologati per il conferimento degli indumenti usati anche per gli utenti diversamente abili) in prossimità delle scuole e nelle zone videosorvegliate

Foto archivio

Al via il servizio di raccolta degli indumenti usati, a Sarno. Un altro tassello va a completare il mosaico del ciclo integrato dei rifiuti sul nostro territorio. Dopo una procedura di gara pubblica, il servizio di raccolta, trasporto e recupero di indumenti usati, è stato affidato all’Azienda Pezzamificio G & B per un importo, in entrata nelle casse del Comune, di 12.112,50 euro all’anno. 

Lo ha reso noto l'assessore al Ciclo Integrato dei Rifiuti, Michele Ruggiero. Già a partire da oggi saranno posizionati diversi cassonetti per la raccolta degli indumenti usati (abiti, scarpe, borse ecc.) a norma UNI e con sistema anti effrazione. Sul territorio, in via sperimentale, saranno collocati 15 contenitori (di cui due omologati per il conferimento degli indumenti usati anche per gli utenti diversamente abili) in prossimità delle scuole e nelle zone videosorvegliate.

Ecco dove verranno posizionati i cassonetti:

1.Via Paolo Falciani - incrocio con Via Bracigliano (nei pressi della villa comunale)

2.Piazza Marconi (nei pressi dell’ex distributore di carburante)

3.Piazza 5 Maggio (nei pressi della stazione Circumvesuviana)

4.Parcheggio Prolungamento Matteotti (zona Giudice di Pace)

5.Via Roma - Scuola Media Amendola

6.Traversa Campo Sportivo - Scuola Borgo

7.Via Pioppazze - scuola elementare Cappella Vecchia

8.Via Provinciale Amendola - scuola Serrazzeta

9.Episcopio - nei pressi di Piazza Duomo

10.Via San Valentino - nei pressi del Comando di VV.UU.

11.Lavorate - Scuola elementare

12.Lavorate - Via Santa Marina

13.Foce - Piazza Santa Maria della Foce

14.Piazza Garibaldi - nei pressi dell’ex acquedotto

15.Incrocio Via Abignente con Viale Margherita

Naturalmente gli indumenti usati potranno essere conferiti anche presso l’isola ecologica situata nella zona industriale di via Ingegno.

Parla l'assessore Ruggiero

"Questo servizio ci permetterà di aumentare ancora la percentuale di raccolta differenziata, che già ha raggiunto percentuali record mai avute in passato sul nostro territorio, e diminuire ulteriormente le tariffe TARI con un beneficio sia in termini di servizi, sia in termini economici per l’intera comunità. La raccolta degli indumenti usati è segno di civiltà ed è un servizio che il Comune si è impegnato ad assicurare ai propri cittadini. Confido, dunque, nel senso civico e di responsabilità che la cittadinanza  sarnese ha sempre dimostrato, cercando di utilizzare in modo corretto i contenitori. Saremo altresì intransigenti ed attenti a sanzionare chiunque dovesse usare i contenitori in modo inappropriato".


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al via la raccolta di indumenti usati a Sarno: il servizio

SalernoToday è in caricamento