Povertà in quarantena: tante donazioni per la raccolta alimentare del Centro per la Legalità

A scendere in campo, i minori del Centro per la Legalità sito presso il Centro di Aggregazione di Matierno che hanno sensibilizzato i clienti del market sulle donazioni di alimenti conservabili per chi ha bisogno

Salerno ha un cuore grande. Lo dimostra l'adesione degli innumerevoli cittadini che, ieri, hanno donato prodotti in occasione della raccolta alimentare presso il Carrefour di Pastena, per sostenere le persone meno abbienti ristrette in isolamento precauzionale anti Covid. Il Centro per la Legalità della cooperativa sociale Galahad, con il patrocinio del Settore Politiche Sociali del Comune di Salerno guidato dall’Assessore Nino Savastano, in collaborazione con il Nucleo Comunale della Protezione Civile di Salerno guidato dal responsabile all'Emergenza Mario Sposito, venerdì pomeriggio, infatti, ha tenuto un pomeriggio di raccolta benefica presso il Carrefour Market Salerno 2 di via Posidonia.

L'iniziativa

A scendere in campo, i minori del Centro per la Legalità sito presso il Centro di Aggregazione di Matierno che hanno sensibilizzato i clienti del market  sulle donazioni di alimenti conservabili per chi ha bisogno. I prodotti donati saranno poi ritirati dal Nucleo Comunale della Protezione Civile e distribuiti ai cittadini in quarantena in disagio economico.  Un plauso ai giovanissimi Rita, Marianna, Francesco Pio e Roberto, utenti del Centro per la Legalità scesi in campo per aiutare il prossimo, accompagnati dai volontari della cooperativa.

117330773_10221447104361031_8948278338429121783_n-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La spesa sospesa continua

Intanto, continua in versione ridotta "La spesa sospesa”, iniziativa lanciata dal Centro per la Legalità di Galahad, con il patrocinio del Settore Politiche Sociali del Comune di Salerno guidato dall’Assessore Nino Savastano, in collaborazione con il Nucleo Comunale della Protezione Civile di Salerno. Per aiutare le persone in isolamento precauzionale anti-Covid che stanno attraversando un periodo di difficoltà economica, presso il Carrefour Market Salerno 2 di via Posidonia, 132 e il Sigma di via Manganario 27, i cittadini generosi, quotidianamente, potranno ancora acquistare uno o più prodotti in più rispetto a quelli che occorrono loro, e riporli, dopo aver effettuato i pagamenti, nel carrello dedicato alla raccolta alimentare, sito non distante dalle casse. Una volta a settimana, dunque, i volontari della Protezione Civile di Salerno ritireranno i prodotti raccolti per consegnarli direttamente alle persone in quarantena in difficoltà economiche che non riescono a provvedere alla spesa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, nuova ordinanza della Regione Campania: confermate le restrizioni

  • Campania: dietrofront sulla scuola, non riaprono neppure le elementari

  • Covid-19: torna l'autocertificazione in Campania, all'orizzonte un nuovo decreto di Conte

  • Superenalotto, la Dea bendata bacia Salerno: vinti 25mila euro

  • Covid-19: il coprifuoco inizia venerdì, De Luca denuncia la mancanza di personale sanitario

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: più smart working e nuova stretta sui ristoranti, possibile freno alle palestre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento