menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Choc al Ruggi, ragazza somala affetta dall'Hiv si lancia nel vuoto

La giovane, di origini straniera, è rimasta gravamente ferita. Sotto choc gli altri pazienti e il personale medico della struttura sanitaria

Panico questa mattina all’ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno dove una ragazza originaria della Somalia, ha aperto una finestra e si è lanciata nel vuoto tentando il suicidio. La giovane, affetta dall'Hiv,  è ancora viva ma in gravi condizioni. Sotto choc gli altri pazienti e il personale medico della struttura sanitaria. Sul posto sono giunte le forze dell’ordine.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento