Cronaca Positano

Minaccia un coetaneo con una pistola: tensione a Positano

La causa dovrebbe essere legata alla gelosia per una 16enne: ecco cosa sarebbe accaduto

Tensione a Positano, l'altra sera: un giovane ha sporto denuncia ai carabinieri per aver subito una minaccia a mano armata da un coetaneo, giovedì scorso, intorno alle 23. Come riporta Il Vescovado, M.A. aveva incontrato, sulla spiaggia di Fornillo, una ragazza sua conoscente: la sedicenne gli avrebbe chiesto di poterla accompagnare verso casa in quanto aveva timore un giovane di Positano poco più che maggiorenne, incensurato, che la stava seguendo.

Mentre i due, con un'altra amica, percorrevano via Pasitea, sono stati avvicinati da C.A. che estraendo una pistola, caricandola e puntando l'arma a terra, ha esploso un colpo. Dopodichè, avrebbe minacciato M.A.: i carabinieri hanno trovato il bossolo del proiettile a terra. Indagini in corso: si attendono disposizioni dell'Autorità giudiziaria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minaccia un coetaneo con una pistola: tensione a Positano

SalernoToday è in caricamento