Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Cava de' Tirreni

Ragazzo sgozzato a Cava: proseguono le indagini, sequestrati telefono e computer

Sabato sera, aveva lavorato insieme alla fidanzata nell'agriturismo del padre di A. Dopo la chiusura, il giovane ha riaccompagnato la la ragazza a casa, nella frazione di San Giuseppe al Pozzo. Poi ha deciso di restare a dormire lì. La morte è avvenuta poco prima delle ore 7

Proseguono senza sosta le indagini per risalire alla cause del decesso di A.F, il ragazzo morto tre giorni dopo il suo compleanno. Sono state raccolte notizie e testimonianze sommarie, da parte dei parenti e della fidanzata, per ricostruire le ore che hanno preceduto la terribile notizia. La pista del gesto estremo - il suicidio - resta quella più accreditata ma chi indaga non esclude altre ipotesi.

I dettagli

Sono stati sequestrati, nel frattempo, il telefono ed il pc del 26enne. Il ragazzo, sabato sera, aveva lavorato insieme alla fidanzata nell'agriturismo del padre di A. Dopo la chiusura, il giovane ha riaccompagnato la la ragazza a casa, nella frazione di San Giuseppe al Pozzo. Poi ha deciso di restare a dormire lì. La morte è avvenuta poco prima delle ore 7. Il padre della fidanzata, accortosi di quanto stava accadendo, non sarebbe riuscito a fermarlo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazzo sgozzato a Cava: proseguono le indagini, sequestrati telefono e computer

SalernoToday è in caricamento