menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fisciano, l'ex rettore Raimondo Pasquino diventa cittadino onorario

Domani, alle 18, è stata convocata una seduta straordinaria del consiglio comunale alla presenza del sindaco Amabile, dell'attuale Rettore Tommasetti e delle altre autorità politiche e amministrative salernitane

Per tre mandati, 12 anni consecutivi, è stato Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Salerno. Domani, Raimondo Pasquino, di Fisciano ne diventa cittadino. Riceverà infatti la cittadinanza onoraria domani, alle ore 18.00, nel corso di una seduta straordinaria del consiglio comunale di Fisciano alla quale prenderanno parte Tommaso Amabile, sindaco del comune della Valle dell’Irno, il magnifico Rettore dell’Università Aurelio Tommasetti, le autorità politiche ed amministrative della provincia di Salerno.

"L’aula consiliare riunita - fanno sapere dal Comune di Fisciano - riconoscerà il giusto omaggio ad un professionista che ha saputo coniugare impegno e passione che lo hanno portato a realizzare quello che ancora oggi è una delle prime università ad avere la struttura del Campus. Con Pasquino infatti l’università degli Studi di Salerno è diventata, per dimensioni ed utenza, la terza università del Mezzogiorno. Numerosi sono i risultati conseguiti durante il lungo periodo in cui Pasquino è stato Magnifico Rettore: l’Università oggi conta 10 facoltà, numerosissimi corsi di studio, circa 30 dipartimenti e centri di ricerca".

"In questi anni - conclude la nota -  l’università di Salerno ha visto nascere anche la Facoltà di Medicina e Chirurgia, la cui realizzazione viene considerata come una tappa di grande importanza per l’ateneo, viste le antichissime tradizioni che la città di Salerno può vantare con la Scuola Medica Salernitana".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento