menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rapina con coltello, denunciato pregiudicato 23enne salernitano

Il giovane aveva rubato un computer portatile ad uno straniero a Salerno minacciandolo con un coltello: è stato rintracciato e denunciato dagli agenti di polizia, che hanno anche arrestato uno straniero per ricettazione

Nei giorni scorsi aveva rapinato un cittadino straniero a Salerno, portandogli via il computer portatile dopo averlo minacciato con un coltello. I poliziotti della squadra mobile di Salerno, agli ordini del vicequestore aggiunto Claudio De Salvo, dopo accurate indagini sono riusciti a rintracciare l'autore della rapina: si tratta di N. M., 23 anni, pregiudicato, già condannato agli arresti domiciliari.

In seguito ad una perquisizione domiciliare gli agenti di polizia hanno rinvenuto il computer portatile rubato all'uomo, un cittadino del Bangladesh, al quale è stato restituito il maltolto. Il 23enne è stato quindi denunciato per rapina ed evasione dagli arresti domiciliari.

Gli agenti di polizia hanno inoltre fermato un cittadino tunisino, A. S. le sue iniziali, 23 anni, con l'accusa di ricettazione. Il nordafricano è stato condotto presso il carcere di Salerno, zona Fuorni. Procedono intanto le indagini degli agenti di polizia per verificare l'eventuale coinvolgimento di N. M. in altre rapine messe a segno in città.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Punta Campanella: avvistato un esemplare di balena grigia

  • social

    Laureana Cilento, consiglieri donano fiori alle piazze del paese

  • social

    Lotto tecnico, continuano le vincite: ecco i nuovi numeri

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento