Cronaca

Rapinò e aggredì ambulante in spiaggia: arrestato a Sarno

Un 20enne, all'epoca dei fatti minorenne, è stato arrestato dalla polizia: nell'estate del 2010, con altri coetanei, aveva aggredito e rapinato alcuni venditori ambulanti in spiaggia

Nel 2010, precisamente il 7 luglio, insieme ad altri coetanei rapinò e procurò lesioni ad alcuni venditori ambulanti di nazionalità indiana su una spiaggia del litorale di Salerno. Nella serata di ieri S. S., 20 anni, è stato arrestato a Sarno dai poliziotti del locale commissariato su ordine di carcerazione emesso dalla procura della Repubblica presso il tribunale dei minorenni di Salerno. All'epoca dei fatti S. S. era minorenne e, arrestato in flagranza di reato, fu condotto presso il carcere di Airola (Benevento), dove rimase per 15 giorni. Nella serata di ieri il giovane è stato rintracciato presso la sua abitazione a Sarno e condotto presso il carcere minorile di Nisida (Napoli) dove dovrà scontare 2 anni e 11 mesi di reclusione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinò e aggredì ambulante in spiaggia: arrestato a Sarno

SalernoToday è in caricamento