menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rapina in casa di un'anziana a Salerno: la badante finisce in carcere

Il racconto della donna ucraina non corrisponde con quella raccontato dalla vittima. E' caccia ai tre banditi che sono riusciti a fuggire

E’ stata sottoposta a fermo la badante straniera  di un’anziana di 84 anni, R.C le sue iniziali, residente in via San Leonardo a Salerno, dove, ieri mattina, è andata in scena un furto. In azione tre malviventi, con il volto coperto, che dopo aver immobilizzato la badante, U.L le sue iniziali, di 58 anni, hanno iniziato a rovistare ovunque alla ricerca probabilmente di oggetti di valore, dandosi poi alla fuga. 

Le indagini

Dopo aver ascoltato la testimonianza sia di quest’ultima che dell’anziana, insieme ad altre fonti testimoniali, hanno riscontrato notevoli contraddizioni rispetto a quanto riferito dalla badante, facendo emergere elementi che inducono a presupporre un suo coinvolgimento nell’evento. Determinante è stato il racconto dell’84enne che ha fornito elementi utili e al tempo stesso discordanti da quanto riferito dalla badante, che è stata richiusa nella casa circondariale di Fuorni. Proseguono le indagini per riuscire a risalire all’identità dei tre banditi. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento