Anziana picchiata e rapinata in casa a Mercatello: indagano i carabinieri

Due malviventi, con accento straniero, sono entrati a volto coperto nell’appartamento della donna dalla porta principale e l'hanno subito minacciata

Terrore nella notte tra venerdì e ieri a Mercatello dove un’anziana di 72 anni è stata prima picchiata e poi rapinata. Due malviventi, con accento straniero, sono entrati a volto coperto nell’appartamento della donna, situato al secondo piano, dalla porta principale e l'hanno subito minacciata costringendola a consegnare tutto ciò che aveva (gioielli, soldi, oggetti di valore).

All’improvviso, però, i due ladri si sono accorti della presenza una cassaforte nascosta in una delle stanze della casa. A quel punto hanno chiesto alla donna di consegnare le chiavi. Ma al suo rifiuto hanno incominciato a schiaffeggiarla e strattonarla. Alla fine hanno preso l’intera cassaforte e sono scappati.

L'anziana, ancora sotto choc, ha subito allertato i carabinieri che hanno avviato subito le indagini del caso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Ceraso e Montano Antilia: stop a eventi e chiusura dei negozi

  • Coronavirus: nuove indicazioni ministeriali in Campania, parlano i sindaci salernitani

  • Lutto a Salerno, è morta Laura Quaranta: tutti stretti attorno alla famiglia del dottor Della Monica

  • "Non comunicano i loro rientri dal Nord": la denuncia dei salernitani e l'appello di un cittadino "autoisolato"

  • Malore per una ragazza asiatica a Salerno, tensione nei pressi del Vestuti

  • Sospetto caso di Coronavirus a Cava: bimbo al Cotugno, primi test negativi

Torna su
SalernoToday è in caricamento