rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca Pagani

Tentata rapina in un bar, finisce in manette un pregiudicato a Pagani

L'uomo, un pregiudicato di 41 anni, ha tentato la rapina insieme a un complice ma il barista ha reagito. E' stato arrestato dai carabinieri e condotto in carcere. I militari stanno cercando il complice

Tenta la rapina in un bar ma viene smascherato e successivamente arrestato dai carabinieri. E' accaduto nel pomeriggio di ieri a Pagani. Lo ha riferito, a mezzo comunicato stampa, la compagnia carabinieri di Nocera Inferiore. Nel dettaglio l'uomo, A. N. le sue iniziali, 41 anni, già sottoposto al regime di obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria, si è introdotto con un complice in un bar: il primo armato di coltello, il secondo in possesso di pistola, entrambi a volto coperto.

A. N. si è fatto quindi consegnare dal cassiere il contenuto della cassa, circa 150 Euro, ma non contento ha chiesto altri soldi all'esercente. Quest'ultimo, esasperato dalla nuova richiesta, si è scagliato a mani nude contro il rapinatore armato di coltello. Nel corso della colluttazione A. N. ha perso il casco ed è stato visto il suo volto. I due rapinatori sono però riusciti a fuggire ma il titolare del bar si è rivolto ai carabinieri, fornendo dettagli ed informazioni per l'identificazione dei colpevoli.

I militari sono risaliti quindi all'uomo e lo hanno condotto presso il carcere di Salerno, zona Fuorni. Il barista ha riportato lievi ferite alle mani ed è stato soccorso presso l'ospedale civile di Nocera Inferiore. I carabinieri stanno indagando per risalire al complice del pregiudicato.

Arrestato in flagranza del reato di evasione dagli arresti domiciliari nella regione Marche R. N. 31 anni. E' accaduto a San Marzano sul Sarno. I carabinieri della locale stazione lo hanno sorpreso nell'abitazione di alcuni parenti. L'uomo è stato condotto in carcere. A suo carico anche un'ordinanza di custodia cautelare emessa dalla procura di Fermo in relazione a gravi indizi di colpevolezza, si legge nella nota della compagnia di Nocera Inferiore, relativi al reato di tentata estorsione continuata, commessa nelle Marche lo scorso luglio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentata rapina in un bar, finisce in manette un pregiudicato a Pagani

SalernoToday è in caricamento