Cronaca

Barista tenuto in ostaggio a Scafati: rapinatori in fuga col bottino

Nel mirino di tre banditi extracomunitari è finito un bar situato in via De Gasperi. Su quanto accaduto indagano i carabinieri

Momenti di tensione, ieri mattina, all’interno di un bar situato in via De Gasperi, a Scafati, dove il titolare è stato tenuto in ostaggio da tre banditi di nazionalità straniera che hanno agito con il volto scoperto.

La rapina

I malviventi hanno atteso che l’uomo aprisse il locale. Poi, in pochi secondi, lo hanno costretto ad entrare nel bar per poi abbassare la saracinesca. A quel punto lo hanno preso in ostaggio. Nel mirino sono finite le slot machine, ancora piene di monete inserite dai clienti il giorno precedente.  E così le hanno ripulite portando via i soldi che erano contenuti al loro interno. Il titolare del bar, ancora spaventato per l’accaduto, ha telefonato subito ai carabinieri, che hanno avviato le indagini per risalire all’identità dei malfattori.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Barista tenuto in ostaggio a Scafati: rapinatori in fuga col bottino

SalernoToday è in caricamento