Giovedì, 5 Agosto 2021
Cronaca

"Dammi il telefonino", ciclista rapinato in litoranea ad Eboli: si cerca uno straniero

L'episodio si è verificato, lunedì scorso, in località Campolongo. Su quanto accaduto indaga la Polizia Municipale

Allarme sicurezza sulla litoranea di Eboli. Lunedì scorso, nei pressi della pineta in località Campolongo, un battipagliese di 30 anni è stato aggredito da uno straniero mentre era in sella alla sua bicicletta. 

Il fatto

In pochi secondi lo ha minacciato, puntandogli un cacciavite alla gola, facendosi consegnare il telefonino che aveva in tasca. Il giovane, subito dopo, ha iniziato a gridare. Sul  posto sono giunti gli agenti della Polizia Municipale che, dopo aver ascoltato la sua testimonianza, hanno avviato le indagini per risalire all’identità del malvivente. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Dammi il telefonino", ciclista rapinato in litoranea ad Eboli: si cerca uno straniero

SalernoToday è in caricamento