menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il rapper

Il rapper

Compie rapina con pistola a giocattolo: arrestato giovane rapper a Scafati

Si tratta di Giovanni "Jhonny" Cirillo, 23 anni, di origini somale e già noto alle forze dell'ordine. Tempestivo l'intervento dei carabinieri che lo hanno trovato in possesso del denaro portato via della farmacia

Entra in farmacia, mette a segno la rapina e fugge. E' finito nei guai il rapper Giovanni “Jhonny” Cirillo che, nella giornata di ieri, è stato arrestato in flagranza di reato dai carabinieri a Scafati.

La dinamica

Il giovane, 23 anni, di origini somale e già noto alle forze dell’ordine, ha fatto irruzione all’interno di una farmacia situata in via Martiri d’Ungheria, con in mano una pistola a giocattolo, con cui ha minacciato i titolari facendosi consegnare il denaro contenuto nelle casse, circa 600 euro. Poi è fuggito via ma, nel giro di poco tempo, è stato prontamente bloccato dai militari dell'Arma - sembra all’interno di un centro scommesse della zona - i quali lo hanno identificato subito grazie alle telecamere installate all’interno dell’esercizio commerciale. Cirillo avrebbe ammesso subito le sue responsabilità ed ora si trova agli arresti domiciliari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento