Rapina e furto a Pellezzano e Baronissi: blitz dei carabinieri, arresti e denunce

Blitz dei Carabinieri a Pellezzano e Baronissi. I militari hanno arrestato a Pellezzano un pregiudicato 40enne di Salerno. Nei guai anche due pregiudicati trentenni di Pellezzano

Blitz dei Carabinieri a Pellezzano e Baronissi. I militari hanno arrestato a Pellezzano un pregiudicato 40enne di Salerno. Aveva compiuto una rapina all’interno di un distributore di carburante a Pellezzano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La seconda operazione

Nei guai anche due pregiudicati trentenni di Pellezzano. Sono stati acciuffati dai carabinieri di Baronissi: avevano adescato un anziano, a Saragnano, e avevano sottratto il borsello custodito all’interno della propria auto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lockdown? Arcuri lo boccia, la Campania rinuncia e procede con la didattica a distanza. Chiesti bonus e congedi parentali

  • Covid-19: torna l'autocertificazione in Campania, all'orizzonte un nuovo decreto di Conte

  • Campania: dietrofront sulla scuola, non riaprono neppure le elementari

  • Nuovo Dpcm 25 ottobre 2020: stop anticipato a ristoranti-bar, si fermano palestre e cinema

  • Fisciano, carabiniere si uccide con un colpo di pistola

  • Covid-19: il coprifuoco inizia venerdì, De Luca denuncia la mancanza di personale sanitario

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento