Cronaca

Rapina in una gioelleria di Casal Velino: due arresti, caccia al terzo complice

E' stata parzialmente recuperata la refurtiva del colpo: indagini a tutto campo per rintracciare il terzo coinvolto

Ottimi risultati, per le indagini portate avanti dai carabinieri della Compagnia di Agropoli che hanno arrestato due italiani con precedenti, autori nella mattinata della rapina in una gioielleria a Casal Velino Marina.

I due arresti

Dopo il colpo messo a segno da tre rapinatori a mano armata, due erano fuggiti in auto e uno a piedi per le vie adiacenti: i due nella vettura sono stati fermati sulla sp 430 all’altezza dello svincolo Prignano Cilento dalla pattuglia dell’aliquota radiomobile Agropoli. Gli uomini, armati di pistola caibro 9x21 e pistola a salve, sono stati messi in manette e condotti presso la Compagnia per le attività di rito, con il sequestro di parte della refurtiva e delle armi. In corso, dunque, ricerche del terzo complice, su tutto il territorio circostante. 


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina in una gioelleria di Casal Velino: due arresti, caccia al terzo complice

SalernoToday è in caricamento