Rapina in una gioelleria di Casal Velino: due arresti, caccia al terzo complice

E' stata parzialmente recuperata la refurtiva del colpo: indagini a tutto campo per rintracciare il terzo coinvolto

Ottimi risultati, per le indagini portate avanti dai carabinieri della Compagnia di Agropoli che hanno arrestato due italiani con precedenti, autori nella mattinata della rapina in una gioielleria a Casal Velino Marina.

I due arresti

Dopo il colpo messo a segno da tre rapinatori a mano armata, due erano fuggiti in auto e uno a piedi per le vie adiacenti: i due nella vettura sono stati fermati sulla sp 430 all’altezza dello svincolo Prignano Cilento dalla pattuglia dell’aliquota radiomobile Agropoli. Gli uomini, armati di pistola caibro 9x21 e pistola a salve, sono stati messi in manette e condotti presso la Compagnia per le attività di rito, con il sequestro di parte della refurtiva e delle armi. In corso, dunque, ricerche del terzo complice, su tutto il territorio circostante. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Salerno non è turistica: ha solo la fortuna di essere tra 2 costiere", la amara denuncia di un lettore

  • Muore folgorata in casa, la difesa dell'elettricista: "Indagate tutti i familiari"

  • Caso sospetto di Covid-19 a Salerno, medico del 118 in isolamento

  • Mare con schiuma gialla e meduse morte tra Pontecagnano e Battipaglia

  • Coronavirus, nuovi 10 contagi in Campania: il bollettino

  • Tutti a mare a Salerno: nessuno rinuncia ai tuffi, traffico in Costiera

Torna su
SalernoToday è in caricamento