Cronaca

Rapinano un locale di Eboli, fuggono e fanno un incidente: arrestati due ladri

L'episodio si è verificato nel pomeriggio in località Angona. A dare l'allarme è stato un carabiniere in congedo

L'operazione

Panico, nella tarda mattinata di oggi, in località Angona di Eboli dov’è andata in scena una rapina all’interno di un esercizio commerciale.

Il fatto

Un carabiniere in congedo stava rientrando a casa a bordo della sua automobile quando, improvvisamente, ha notato un uomo incappucciato e con in mano una pistola che scappava da un locale e si dirigeva verso una vettura di colore nero guidata da un complice. E così il militare dell’Arma, resosi conto della situazione, ha telefonato alla locale caserma mettendosi, contemporaneamente, all’inseguimento dell’auto dei rapinatori. Ne è nato un inseguimento terminato, dopo diversi minuti, con quest’ultima che si è scontrata contro il guard rail dell’A2 del Mediterraneo situato tra gli svincoli autostradali di Battipaglia e Montecorvino Pugliano. A quel punto i due malviventi si sono dati alla fuga attraversando i terreni che costeggiano la carreggiata. Sul posto sono giunti i carabinieri che hanno sparato dei colpi di pistola per intimiderli. Entrambi, alla fine, sono stati arrestati. Uno di loro, però, è rimasto ferito. E, per questo, è stato trasportato in ospedale da un'ambulanza del Vopi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinano un locale di Eboli, fuggono e fanno un incidente: arrestati due ladri

SalernoToday è in caricamento