Mercoledì, 17 Luglio 2024
Cronaca Scafati

Controlli nell'Agro, un arresto per rapina e due denunce per furto di energia

In particolare, un uomo con precedenti è accusato di aver rapinato un ragazzino a Scafati, nella notte di Capodanno

Continuano i controlli straordinari dei carabinieri di Nocera Inferiore che nelle ultime ore, in distinte operazioni, hanno arrestato una persona per rapina aggravata, denunciandone altre due per furto. In particolare, a Scafati, nel pomeriggio di ieri, i militari hanno arrestato P.B., di 40 anni, già noto alle Forze dell’Ordine, per rapina aggravata. Il provvedimento deriva da un’indagine condotta dai carabinieri di Scafati: l'uomo aveva rapinato un minore, il 31 dicembre, a Scafati, in via Martiri d’Ungheria. Il ragazzino era stato avvicinato dal pregiudicato che, armato di una pistola, si fece consegnare il portafogli contenente 50 euro.

Nella serata di ieri, invece, a San Marzano sul Sarno i militari denunciato G.M., 44 anni con precedenti e la sua convivente A.R., 41 anni, entrambi accusati di furto di energia elettrica. A seguito di un controllo presso l’abitazione: i carabinieri, insieme agli addetti dell'Enel, hanno accertato la presenza di un magnete posizionato sul contatore dell’energia elettrica che determinava la riduzione di quasi il 50% del consumo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli nell'Agro, un arresto per rapina e due denunce per furto di energia
SalernoToday è in caricamento