Venerdì, 19 Luglio 2024
Cronaca

Rapina e lesioni al proprietario di casa: due arresti

Dopo la rapina, erano fuggiti a piedi dopo una breve colluttazione con il proprietario di casa che li aveva sorpresi e che nella circostanza aveva riportato lesioni guaribili in 20 giorni

Due arresti per rapina: stamattina, a Napoli, i carabinieri della Compagnia di Salerno, insieme ai Comandi Arma territorialmente competenti, hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, per rapina e lesioni aggravate in concorso, a carico di un giovane del 1986 e di un uomo del 1967, entrambi pregiudicati di Napoli.

I due, lo scorso 2 dicembre, dopo aver forzato la porta di una abitazione ed essersi introdotti all'interno, in via Aspromonte, avevano rubato refurtiva per un valore di circa 3.000 euro. Poi erano fuggiti a piedi dopo una breve colluttazione con il proprietario di casa che li aveva sorpresi e che nella circostanza aveva riportato lesioni guaribili in 20 giorni. Gli arrestati sono stati condotti presso la casa circondariale di Poggioreale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina e lesioni al proprietario di casa: due arresti
SalernoToday è in caricamento