rotate-mobile
Cronaca Torre Angellara / Via Clark Generale

Giovane prostituta rapinata in via Generale Clark: bottino da 400 euro

Un uomo si è avvicinato alla ragazza e dopo averle chiesto il prezzo della prestazione ha iniziato a minacciarla costringendo la giovane donna, una ventenne di origine rumene, a consegnarle il guadagno della nottata

Una prostituta è stata derubata la notte scorsa a Salerno. Un uomo si è avvicinato a una delle “signorine” presenti in via Generale Clark, nella zona orientale del capoluogo, e dopo averle chiesto il prezzo della prestazione ha iniziato a minacciarla costringendo la giovane donna, una ventenne di origine rumene, a consegnarle il guadagno della nottata, ossia 400 euro.

Poi è andato via facendo perdere le tracce. Su quanto accaduto indaga la polizia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovane prostituta rapinata in via Generale Clark: bottino da 400 euro

SalernoToday è in caricamento