Rapina aggravata nel cuore della movida, a Salerno: arrestati due minori

Il Tribunale dei Minorenni ha richiesto la misura cautelare negli istituti penitenziari (IPM) per entrambi gli indagati, di cui uno già gravato da precedenti penali

Sono stati arrestati per rapina aggravata, due minori, fermati oggi dalla Squadra Mobile di Salerno. Il reato è stato commesso agli inizi di gennaio, nel cuore della movida cittadina: i due giovani si fecero consegnare dalla vittima uno scooter, minacciandola con un coltello, nonostante la folla tra i locali vicini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'arresto

Preziose, le immagini della videosorveglianza che hanno consentito l'identificazione dei due ragazzini e il recupero del motorino rubato. Il Tribunale dei Minorenni ha richiesto la misura cautelare negli istituti penitenziari (IPM) per entrambi gli indagati, di cui uno già gravato da precedenti penali. La richiesta è stata accolta dal Gip: i due giovani sono stati condotti negli istituti, in attesa dell'interrogatorio di garanzia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, Mondragone tra risse e feriti: alcuni bulgari in fuga verso il salernitano

  • "Salerno non è turistica: ha solo la fortuna di essere tra 2 costiere", la amara denuncia di un lettore

  • Siano grida al miracolo, la Madonna "appare" in chiesa: parla il sindaco

  • Paziente infetta dimessa dall'ospedale: blitz dei carabinieri a Polla

  • Svuotava le slot machine con il trucco del "pesciolino": arrestato 19enne salernitano

  • Caso sospetto di Covid-19 a Salerno, medico del 118 in isolamento

Torna su
SalernoToday è in caricamento