Rapina aggravata nel cuore della movida, a Salerno: arrestati due minori

Il Tribunale dei Minorenni ha richiesto la misura cautelare negli istituti penitenziari (IPM) per entrambi gli indagati, di cui uno già gravato da precedenti penali

Sono stati arrestati per rapina aggravata, due minori, fermati oggi dalla Squadra Mobile di Salerno. Il reato è stato commesso agli inizi di gennaio, nel cuore della movida cittadina: i due giovani si fecero consegnare dalla vittima uno scooter, minacciandola con un coltello, nonostante la folla tra i locali vicini.

L'arresto

Preziose, le immagini della videosorveglianza che hanno consentito l'identificazione dei due ragazzini e il recupero del motorino rubato. Il Tribunale dei Minorenni ha richiesto la misura cautelare negli istituti penitenziari (IPM) per entrambi gli indagati, di cui uno già gravato da precedenti penali. La richiesta è stata accolta dal Gip: i due giovani sono stati condotti negli istituti, in attesa dell'interrogatorio di garanzia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zona rossa: spostarsi in un altro comune? Per la spesa sì, per il parrucchiere no

  • Litorale di Salerno, spunta la diga soffolta per allungare la spiaggia

  • Salerno si stringe attorno a Carmine Novella, il Capitano ringrazia e promette: "Lotterò a testa alta"

  • Sviene quattro volte in un giorno e gira tre ospedali, poi il decesso: indagati 2 medici

  • "Forza Capitano!": Salerno fa il tifo per Carmine Novella

  • Ictus fulminante: muore a 54 anni il dottor Luongo, il cordoglio del sindaco di Montano Antilia

Torna su
SalernoToday è in caricamento