Pestano un clochard per pochi euro: due arresti a Battipaglia

I carabinieri di Battipaglia hanno individuato i responsabili dell’aggressione nascostisi in un autolavaggio

Foto archivio

Episodio di violenza, nella notte, a Battipaglia: due uomini, uno di origini marocchine classe ’77 e l’altro di origini polacche classe ’94, hanno aggredito e rapinato un senzatetto del ’66 di origini tunisine. Per pochi euro, i due hanno pestato la vittima che aveva trovato riparo per la notte nel parcheggio di un supermercato lungo la SS18.

Gli arresti

Sul posto, i carabinieri di Battipaglia che hanno individuato i responsabili dell’aggressione nascostisi in un autolavaggio. Uno dei due era già sottoposto all’obbligo di firma: gli stranieri sono stati arrestati per rapina aggravata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm 3-4 dicembre: cosa cambierà, le anticipazioni

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Beccato alla guida senza mascherina: multato conducente in autostrada

  • Morte di Veronica, la Lucarelli contro un giornalista locale: "Era importante specificare che fosse innamorata?"

  • Riapertura scuole in Campania, tamponi su docenti e alunni: De Luca firma l'ordinanza

Torna su
SalernoToday è in caricamento