Rapina al "Sisa" di Torrione Alto: bottino di 7mila euro, strattonata una cliente

In azione due malviventi con il volto coperto da passamontagna ed armati di coltello. Sul posto sono giunti i carabinieri

Terrore nel quartiere di Torrione Alto a Salerno, per una rapina avvenuta all’interno del supermercato “Sisa”. Due banditi, armati di coltello e con il volto coperto da passamontagna, hanno fatto irruzione all’interno dell’esercizio commerciale, situato in via Nicola Granati, facendosi consegnare tutto il denaro contenuto nelle casse, circa 7 mila euro. 

La paura

Spaventati i dipendenti e i clienti presenti.  Una donna è stata strattonata e spinta a terra ma fortunatamente non ha riportato gravi ferite. Sul posto sono giunti i carabinieri, che hanno acquisito le immagini registrate dal sistema di videosorveglianza ed avviato le indagini per risalire dell’identità dei malviventi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm 3-4 dicembre: cosa cambierà, le anticipazioni

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Beccato alla guida senza mascherina: multato conducente in autostrada

  • Morte di Veronica, la Lucarelli contro un giornalista locale: "Era importante specificare che fosse innamorata?"

  • Riapertura scuole in Campania, tamponi su docenti e alunni: De Luca firma l'ordinanza

Torna su
SalernoToday è in caricamento