rotate-mobile
Cronaca

Rapina una coppia e dà un pugno ad un carabiniere: arrestato, in manette anche uno spacciatore

I carabinieri hanno arrestato L.S. per rapina e violenza a pubblico ufficiale, in quanto il giovane gambiano, per impadronirsi di una borsa, era ricorso ad atti violenti e minacciosi verso una coppia di fidanzati. E' stato inoltre messo in manette uno spacciatore nei pressi della stazione

Tensione, ieri, a Salerno: i carabinieri hanno arrestato L.S. per rapina e violenza a pubblico ufficiale, in quanto il giovane gambiano, per impadronirsi di una borsa, era ricorso ad atti violenti e minacciosi verso una coppia di fidanzati. Lo straniero, poi, ha colpito con un pugno i carabinieri intervenuti sul posto ed è fuggito, finquando non è stato fermato ed ammanettato.

Gli arresti

Nei guai è finito anche C.S, senegalese, accusato di resistenza a pubblico ufficiale e detenzione ai fini di spaccio di droga: nei pressi della stazione è stato trovato in possesso di 8.53 grammi di hashish suddivisa in 20 dosi ed è stato anche violento con i militari dell'Esercito impegnati nel servizio Strade Sicure e i carabinieri, nonchè con i carabinieri. L'uomo è stato arrestato.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina una coppia e dà un pugno ad un carabiniere: arrestato, in manette anche uno spacciatore

SalernoToday è in caricamento