Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca Via L. Buonaiuto

Rapina in supermercato a Sarno, arrestato colpevole

Il colpo venne messo a segno lo scorso ottobre: un rapinatore solitario si fece consegnare 2mila Euro dai dipendenti. Dopo un mese e mezzo di indagini è stato arrestato

Sarno

Rapinò un supermercato a Sarno portando via un bottino di circa 2mila Euro: dopo un mese e mezzo di indagini T. G., 48 anni, del posto, già noto alle forze dell'ordine, è stato tratto in arresto dagli agenti di polizia del locale commissariato. L'uomo, intorno alle 21 del 27 ottobre, con il volto travisato da passamontagna, irruppe in un supermercato di via T. L. Buonaiuto a Sarno e, dopo aver minacciato i dipendenti, si fece consegnare il denaro.

Le indagini dei poliziotti si sono subito concentrate sull'uomo e, in seguito ad una perquisizione domiciliare presso la sua abitazione, i poliziotti hanno rinvenuto e sequestrato gli abiti e il passamontagna utilizzati dall'uomo per commettere il reato. C'erano inoltre anche attrezzi da scasso. I poliziotti lo hanno quindi tratto in arresto e condotto presso il carcere di Salerno, zona Fuorni, a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina in supermercato a Sarno, arrestato colpevole

SalernoToday è in caricamento