Lunedì, 15 Luglio 2024
Cronaca Pastena / Via Rocco Cocchia

Rapina armata in un supermercato di Salerno: giovane dipendente ferito alla testa

Un malvivente si è fatto consegnare i soldi contenuti nelle casse e anche i filmati del sistema di videosorveglianza dell'attività commerciale. Sul posto è arrivata la Polizia

Paura, questa sera, nel quartiere Pastena a Salerno, dove si è verificata una rapina all’interno di un supermercato di via Rocco Cocchia. Secondo una prima ricostruzione - riporta Rtalive-  un uomo con il volto coperto ed armato di pistola ha fatto irruzione all’interno dell’attività commerciale e, dopo aver colpito alla testa un dipendente di 26 anni, si è fatto consegnare i soldi contenuti nelle casse. Poi, sempre sotto la minaccia della pistola, lo ha obbligato a dargli anche i filmati delle telecamere di videosorveglianza, per poi fuggire senza lasciare tracce.

Le indagini

Sul posto sono giunti gli agenti della Polizia di Stato che, dopo i rilievi di rito, hanno ascoltato la testimonianza del giovane dipendente, che vive a Bracigliano ma è originario di Nocera Inferiore, il quale è stato preso in cura dai sanitari del 118. Fortunatamente le sue condizioni di salute non sono gravi. Le indagini sull’accaduto sono tuttora in corso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina armata in un supermercato di Salerno: giovane dipendente ferito alla testa
SalernoToday è in caricamento