rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Cronaca Torrione Alto / Via Muratella

Rapinò una tabaccheria in via delle Muratelle: arrestato 23enne

Salernitano, il giovane era già stato arrestato e posto ai domiciliari per una rapina ad una parafarmacia in via Rocco Cocchia: i poliziotti lo hanno ricondotto in carcere

Era stato tratto in arresto in flagranza di reato, lo scorso 25 febbraio, per una rapina ai danni di una parafarmacia sita in via Rocco Cocchia, nella zona orientale della città: F. B., 23 anni, era stato quindi posto ai domiciliari su disposizione del giudice per le indagini preliminari. Tuttavia, in seguito ad approfondimenti investigativi, gli agenti di polizia della questura di Salerno hanno scoperto che il giovane si era reso responsabile anche di una rapina effettuata lo scorso 18 febbraio, a Torrione, ai danni di una tabaccheria in via delle Muratelle. In quella occasione un giovane con volto coperto da un casco e armato di pistola si fece consegnare la somma di circa mille euro dal titolare dell'attività.

Grazie ad approfondite indagini e ad alcune perquisizioni, nel corso delle quali i poliziotti avevano sequestrato casco, pistola ed altri oggetti, F. B. è stato tratto in arresto per la rapina in via delle Muratelle e, su disposizione del gip (che ha condiviso le istanze della procura della Repubblica di Salerno) è stato condotto presso il carcere di Salerno, zona Fuorni, a disposizione dell'autorità giudiziaria. Prosegue, incessante, l’attività investigativa della Squadra mobile (diretta dal vicequestore Claudio De Salvo) al fine di individuare gli autori anche delle altre rapine.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinò una tabaccheria in via delle Muratelle: arrestato 23enne

SalernoToday è in caricamento