menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Due rapine ad Angri, denunciato per ricettazione 35enne

Blitz dei carabinieri del Reparto Territoriale di Nocera Inferiore: i militari hanno denunciato per ricettazione un 35enne di Pagani, con precedenti, sul quale sono in corso ulteriori accertamenti per verificare un suo coinvolgimento in due rapine

Blitz dei carabinieri del Reparto Territoriale di Nocera Inferiore: i militari hanno denunciato per ricettazione un 35enne di Pagani, con precedenti, sul quale sono in corso ulteriori accertamenti per verificare un suo eventuale coinvolgimento in due rapine avvenute ieri sera ad Angri, a distanza di mezz’ora. La prima rapina è avvenuta in via Pentangelo, dove tre individui a bordo di una Fiat Uno, rubata poco prima a Pagani, hanno sottratto gli smartphone di due 17enni che stavano passeggiando, minacciandoli con una pistola. Dopo circa mezz’ora, in via Murelle, due malviventi a piedi hanno avvicinato una donna che stava parcheggiando la sua Fiat Punto, facendosi consegnare il veicolo, a bordo del quale si sono allontanati.

Immediate le ricerche: è stata trovata la Fiat Uno, abbandonata dai malviventi in una via periferica di Angri e subito dopo, a Pagani, nel corso di uno dei posti di controllo effettuati nell’area interessata dalle rapine e nei comuni limitrofi, i militari hanno bloccato la Fiat Punto rapinata ad Angri. La vettura era condotta dal 35enne, il quale però non è stato riconosciuto dalla proprietaria del mezzo, né dai minori ai quali sono stati rubati i cellulari. Per il 35enne, già con precedenti specifici, è scattata comunque la denuncia con l’accusa di ricettazione e favoreggiamento personale. Intanto proseguono i controlli dei Carabinieri, nonchè perquisizoni ad Angri e Pagani, per risalire agli autori delle rapine.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento