Rapinava donne giovani e anziane, con un coltello: arrestato un giovane ad Eboli

L'indagato, negli ultimi 15 giorni, ha messo a segno una serie di rapine prendendo di mira donne e anziane

E' stato arrestato dai carabinieri di Eboli, un giovane del posto, classe '92, già sottoposto all'obbligo di dimora per precedenti reati contro il patrimonio. L'indagato, negli ultimi 15 giorni, ha messo a segno una serie di rapine prendendo di mira donne e anziane.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I colpi

In particolare, dagli accertamenti, è emerso che il 2 gennaio, ha rubato 200 euro a due ebolitani, minacciandoli con un coltello alla gola. Il giorno dopo, ha strattonato e colpito un'anziana, facendola cadere al suolo, per sottrarle la pensione appena ritirata e il cellulare. Ancora, 24 ore dopo, ha minacciato con il coltello un'altra coppia ebolitana, rubando lo zaino alla donna,  nel quale c'era anche il suo cellulare e, per finire, l'8 gennaio, si è introdotto nel veicolo di un'altra donna, per rubarle la borsa. Ora è finito in carcere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a San Cipriano Picentino, uomo si impicca nel cimitero

  • Torna lo spettro del Covid-19 a Salerno città, la denuncia del Comitato San Francesco e l'appello di Polichetti

  • Sorpresa in Costiera, "Fratacchione" Fazio in vacanza ad Amalfi

  • Covid-19: positiva una dipendente bancaria a Salerno

  • Covid-19 alla gelateria Buonocore, il titolare: "Abbiamo chiuso per tutelare i clienti"

  • Covid-19, altri 7 contagi in Campania: i dati del bollettino

Torna su
SalernoToday è in caricamento