menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Colta da infarto a bordo piscina: turista salvata in extremis a Ravello

La donna era vicino al marito il quale, resosi conto di ciò che stava accadendo, ha subito allertato il personale della struttura ricettiva che ha prontamente allertato il 118

Momenti di apprensione, questa mattina, all’interno di un noto albergo di Ravello, dove una donna di 45 anni americana è stata colta da un infarto ed è svenuta a bordo di una piscina.

I soccorsi

La donna - riporta Il Vescovado - era vicino al marito il quale, resosi conto di ciò che stava accadendo, ha subito allertato il personale della struttura ricettiva che ha prontamente allertato il 118. Sul posto è giunta un’ambulanza che ha trasportato la malcapitata al pronto soccorso di Castiglione di Ravello, dove il rianimatore di turno l’ha intubata mentre il cardiologo e gli infermieri hanno applicato le misure salvavita. Ma il cuore della turista si è fermato per diversi secondi. E solo i numerosi massaggi cardiaci, le scosse dei defibrillatori e le iniezioni di adrenalina hanno fatto riprendere il cuore a battere. Successivamente la 45enne è stata trasportata in eliambulanza alla Torre Cardiologica del “Ruggi d’Aragona” di Salerno dov’è tuttora ricoverata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento