Rissa tra due donne per una ringhiera contesa: arrivano i carabinieri

Prima il litigio a parole. Poi, in pochissimo tempo, sono volate le mani. Necessario anche l'intervento dei sanitari del 118

Tensione, oggi pomeriggio, a Ravello, dove si è verificata una violenta lite tra due famiglie imparentate. Al centro della polemica - da quanto si apprende - l’installazione di una ringhiera in un’area contesa ormai da tempo.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La rissa

Prima l'ennesimo litigio a parole. Poi, in pochissimo tempo, sono volate le mani tra due donne. Sul posto sono dovuti intervenire anche i sanitari del 118 per medicarle. Per loro solo qualche lieve ferita. Su quanto accaduto indagano i carabinieri, che stanno ricostruendo l’accaduto attraverso la testimonianza dei presenti. Le grida e l'arrivo dei soccorritori è stato udito anche dai vicini, alcuni dei quali si sono affacciati alle finestre o sono scesi in strada per capire cosa fosse realmente successo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Richiamato per la mascherina abbassata, reagisce male: uomo bloccato a Salerno

  • Covid-19, sono 6 i nuovi casi positivi in Campania: 1 contagio ad Eboli

  • Covid-19: oggi solo lo 0,09% dei tamponi positivi, 2 nuovi contagi all'ospedale di Eboli

  • Covid-19, in lieve aumento i contagi nel salernitano: i dati provinciali

  • Covid-19, nuovo caso positivo a Battipaglia: l'appello della sindaca

  • Tragedia sul treno Piacenza-Salerno: tre campi di calcio intitolati a Ciro, Enzo, Peppe e Simone

Torna su
SalernoToday è in caricamento