Sviene mentre lavora a Villa Rufolo, poi anche in ospedale: sarà operato

Stava lavorando in qualità di personale volontario, quando un 69enne è stato colto da un malore, poco dopo l'ora di pranzo. L'uomo, di Ravello, è stato soccorso da un'ambulanza del 118 e trasferito al pronto soccorso di Castiglione

Stava lavorando in qualità di personale volontario a Villa Rufolo, quando è stato colto da un malore, poco dopo l'ora di pranzo. Vittima un uomo di Ravello, di 68 anni, soccorso da un'ambulanza del 118 e trasferito al pronto soccorso di Castiglione. Ad un primo esame, l'uomo non aveva presentato alcun problema. Ma poco dopo, è stato colto da un arresto cardiaco, che gli ha fatto perdere nuovamente conoscenza. Il personale sanitario lo ha intubato e poi praticato diverse manovre di rianimazione, riuscendo a far tornare cosciente, anche se per poco, il 68enne. Da lì, la decisione di trasferirlo d'urgenza al reparto di rianimazione dell'Umberto I di Nocera Inferiore, dove sarà sottoposto ad un intervento chirurgico.

Potrebbe interessarti

  • "Aiuto, abbiamo la casa invasa da serpenti": incubo per una famiglia di Teggiano

  • Potassio: come assumerlo e perché fa bene a cuore, reni e ritenzione idrica!

  • Battipaglia, serpente a spasso in via De Amicis: l'appello

  • Trasporto pubblico, al via la campagna di abbonamenti gratuiti Unico Campania

I più letti della settimana

  • Incidente mortale sul Trincerone: Salerno si stringe attorno alla famiglia di Francesco, il cordoglio del sindaco

  • Incidente a Giovi: auto finisce in un precipizio, 4 feriti gravi. Scannapieco in pericolo di vita

  • Speciale Ferragosto 2019: tutti gli appuntamenti e le occasioni di svago a Salerno e provincia

  • Tragedia in Costiera Amalfitana: uomo si impicca a Vettica

  • Ricoverata d'urgenza a 12 anni: muore nella notte la piccola Francesca, choc a Matierno

Torna su
SalernoToday è in caricamento