Reddito d'inclusione: inaugurato a Fisciano lo sportello informativo

Soddisfatto il sindaco Vincenzo Sessa: "Servizio a disposizone di tutti i cittadini, passo in avanti per il Comunbe e per tutto il Piano di Zona"

L'inaugurazione dello sportello informativo

E' stato inaugurato stamattina a Fisciano lo sportello informativo ReI, Reddito d'Inclusione. "Un passo in avanti nell’ambito del contrasto alla povertà a Fisciano - ha detto il sindaco Vincenzo Sessa - Un punto di partenza non solo per il nostro Comune ma per tutto il Piano di Zona”. Carmine De Blasio, direttore Consorzio Valle dell’Irno considera lo sportello un punto d'accesso che consentirà "di arrivare alle famiglie" e di informarle "su una grande conquista di civiltà,un diritto famiglie di poter vivere in condizioni socio-economiche migliori".

Le altre reazioni

“Il lavoro che bisognerà fare relativamente all’azione dello sportello è quello di coinvolgere la società civile in questo percorso – afferma Claudio Romano, presidente cooperativa Gea – ed informare i potenziali attori del territorio che possono far sì che questi soggetti escano fuori dal loro stato di indigenza". Presente all’evento anche Teresa D’Auria, presidente del Consiglio comunale di Fisciano e delegata ai Servizi Sociali. Tra pochi giorni non sussisteranno più i requisiti familiari necessari per ottenere il ReI, che fino al 30 giugno 2018 può essere concesso solo alle famiglie all’interno delle quali vi è un figlio minore o con disabilità, una donna in attesa o un ultra 55enne disoccupato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le nuove scadenze

A partire dal 1 luglio 2018, infatti, tutti i cittadini che possiedono i requisiti economici (6mila euro di ISEE ed un ISRE non superiore a 3mila euro con patrimoni mobiliari ed immobiliari entro i termini fissati dal Ministero) potranno effettuare la domanda per ricevere il contributo. Quest’ultimo avrà durata di 18 mesi, a seguito dei quali sarà necessaria una sospensione di 6 mesi, prima di presentare una nuova domanda. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni 2020 in Campania: lo spoglio e i risultati/La diretta

  • Si laurea a 20 anni con Lode in Ingegneria Informatica: targa per un salernitano

  • Inizio dell'anno scolastico: 1° campanella il 28 settembre in altri 7 comuni salernitani

  • "Oggi voti? Certo, dopo il matrimonio mi reco al seggio": curiosità a Sassano per gli "sposi elettori"

  • Elezioni amministrative 2020: la diretta dello spoglio, i risultati

  • Elezioni regionali 2020: ecco chi è mister preferenze a Salerno città, i più votati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento