rotate-mobile
Cronaca Torrione

Caritas ed Esercito per aiutare il Libano insieme alle scuole: l'iniziativa

Obiettivo del progetto, la raccolta di beni non deperibili a favore delle scolaresche e della popolazione infantile del Libano

In occasione della “Giornata della Caritas Diocesana di Salerno”, questa mattina, presso i saloni del Circolo Ufficiali della Caserma “D’Avossa”, sede delle Reggimento Cavalleggeri “Guide” (19°), della Brigata Bersaglieri “Garibaldi”, si è tenuto un incontro tra il personale militare delle “Guide” e gli istituti scolastici della città e della provincia di Salerno.

Obiettivo del progetto, la raccolta di beni non deperibili a favore delle scolaresche e della popolazione infantile del Libano. In particolare, il reggimento coinvolgerà le famiglie del personale e si affiancherà alla Caritas per l’organizzazione della spedizione dei beni. Alla presenza del Comandante del Reggimento, Colonnello Diodato Abagnara, del responsabile della Caritas Diocesana di Salerno, Don Mauro Russo, e di tutte le Autorità civili e militari locali, inoltre, è stato anche presentato il libro per le famiglie “Racconti di regni lontani”, della dottoressa Annamaria Marino, consorte di un Ufficiale del Reggimento, per risaltare la forte sinergia tra l’Esercito ed il contesto scolastico locale, impegnati da sempre accanto alle famiglie ed ai giovani. Una bella iniziativa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caritas ed Esercito per aiutare il Libano insieme alle scuole: l'iniziativa

SalernoToday è in caricamento