Regione Campania: dimezzati gli stipendi, per Caldoro 8mila euro al mese

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Dimezzati gli stipendi in Regione, per Caldoro 8mila euro al mese
"Dimezzati gli stipendi in Regione, per Caldoro 8mila euro al mese
"
Nel 2010 Caldoro percepiva 16.415 euro, adesso 8.215 euro comprensivi dei rimborsi spese. Cala anche il buco della sanità, che passa da 917 milioni a 55."

Dimezzati gli stipendi in Regione, per Caldoro 8mila euro al mese
"
I dati emergono dall'apertura dell'anno giudiziario della Corte dei Conti regionale"

Dimezzati gli stipendi in Regione, per Caldoro 8mila euro al mese
"
Stefano Caldoro si è dimezzato lo stipendio. All'apertura dell'anno giudiziario della Corte dei Conti campana, il momento in cui vengono passati in rassegna i costi della politica regionale, emerge che il presidente della giunta della Campania è ridotta del 50 per cento rispetto al 2010. Un dato che si accompagna al sostanziale dimezzamento delle spese dell'intero consiglio regionale."

Dal Cav. Attilio De Lisa di Sanza (Sa) che elogia questa esempio e via giusta e spera tanto che gli altri politici campani ed oltre seguano la stessa scia e sia di esempio per tutti.

 

Torna su
SalernoToday è in caricamento