menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cilento, la Regione restaura l'antico convento dei cappuccini di Piaggine

Il sindaco Vairo: "L'idea è quella di creare, nell'antica struttura, un centro di accoglienza turistico che ampli e integri le offerte già presenti in Paese"

Due milioni e 400mila euro per il restauro dell'antico convento dei Cappuccini di Piaggine, nel cuore del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano. E' il finanziamento con il quale Regione Campania, guidata dal presidente Stefano Caldoro, ha infatti approvato il progetto di restauro e parziale ricostruzione del convento risalente al XVII secolo che sorge nella parte alta del piccolo comune dell'entroterra cilentano. Il finanziamento, verrà utilizzato anche per la realizzazione di un nuovo centro culturale, che sorgerà accanto al convento e che diventerà Centro studi del Parco.

"La realizzazione di tale opera - dichiara il sindaco di Piaggine Guglielmo Vairo - è un importante risultato per il territorio e si inserisce in un'ambiziosa idea di progettualità integrata tesa a conferire a Piaggine la vocazione turistica che le compete, essendo situata alle pendici del Monte Cervati, ed il recupero della propria cultura ed identità agropastorale. L'idea, - conclude Vairo - è quella di creare, nell'antica struttura, un centro di accoglienza turistico che ampli e integri le offerte già presenti in Paese, mentre, nella nuova costruzione, adiacente al Convento, prenderà corpo un centro studi, costituito da: ufficio informazioni, biblioteca, emeroteca, sala esposizione, proiezioni, multimediale e convegni".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Salerno: San Matteo ed il Miracolo della Manna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento