menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Lasciata senza acqua? Falso": il segretario Cisl Medici replica al marito della donna incinta positiva

Il dottor Marino: "E' comprensibile lo stato di agitazione per la condizione di isolata in cui inaspettatamente la paziente si è trovata, ma il personale, seppur sovraccarico di lavoro e in perenne carenza di organico, è stato gentile e disponibile"

"Il comportamento del personale sanitario è stato ineccepibile": lo ha precisato il dottor Francesco Marino segretario provinciale della Cisl Medici e direttore dell’Unità Operativa di Ostetricia e Ginecologia dell’ospedale di Salerno, in merito allo sfogo sui social del marito della donna incinta positiva al Covid-19 trasferita a Potenza. Non è mancata, infatti, la replica alle accuse rivolte al personale sanitario di Ginecologia del Ruggi, circa il presunto scortese trattamento riservato alla paziente che è stato denunciato dal marito della donna: "La signora è stata sottoposta al test rapido il cui esito è risultato negativo, mentre i tamponi di notte hanno dato esito positivo - ricorda il dottor Marino - Quindi la paziente è stata isolata in una stanza con bagno, come da protocollo, e ogni tanto veniva monitorata. Chiaramente era da sola  ma i controlli del personale non sono mancati e il personale si è attenuto alle norme da seguire".

La smentita

Circa l'acqua da bere negata alla signora come raccontato dal marito, il segretario della Cisl Medici smentisce: "La signora è stata munita di più bottiglie d'acqua e non ne ha chieste altre. La mattina mi ha detto che voleva altra acqua ed è stata immediatamente accontentata. E' comprensibile lo stato di agitazione per la condizione di isolata in cui inaspettatamente si è trovata ed umanamente è immaginabile la sua percezione del momento, ma il personale, seppur sovraccarico e in perenne carenza di organico, è stato gentile e disponibile con lei", ha concluso il segretario, scagliando una lancia a favore dell'impegno e della serietà di medici e infermieri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento